top of page
  • Wine Terroir Importazione

Novità 2023 in catalogo distribuzione vini: i nuovi produttori di francia, spagna e germania

Dieci nuovi produttori in catalogo distribuzione vini, e numerose conferme per un 2023 con Wine Terroir Import. Non mancano le sorprese da fuori Francia: quest'anno il catalogo si allarga anche a Spagna e Germania.

Concluso un 2022 all'insegna della ricerca e della selezione di nuovi territori e nuove realtà, finalmente possiamo presentare il progetto per il 2023. Un anno in cui, raccolti i frutti della ricerca, proponiamo un catalogo distribuzione vini aggiornato e più strutturato, con ben 10 nuovi produttori di vino che rispecchiano la nostra filosofia e il nostro Manifesto: piccoli e medi vignaioli, concentrati sulla qualità e sul rispetto del territorio e della cultura in cui vivono.

Siete curiosi di sfogliare il nuovo Catalogo? Potete richiederlo velocemente cliccando su questo link!


Di seguito invece un breve compendio delle novità 2023 in catalogo distribuzione vini in esclusiva per l'Italia:


FRANCIA

- Champagne Pehu-Guiardel - Les Riceys, Aube/Cote des Bar

Recoltant-Manipulant (RM) da 5 generazioni. Cantina dalla piccola produzione, circa 10mila bt/anno.


- Champagne Faucheron-Gavroy - Tours-Sur-Marne, Montagne de Reims

Recoltant-Manipulant, a Grand Cru. Famiglia che coltiva le proprie vigne dal 1889, e con appezzamenti anche in piena Montagne de Reims. Certificati VDE, HVE e parte dei Vigneron Independants e dei Vignerons de Champagne.


- Champagne Arnaud Beaufort - Trepail, Montagne de Reims

Recoltant-Manipulant dal village Premier Cru di Trépail.

- Domaine Orion - Chablis

Nuova produttrice sulla riva sinistra di Chablis, presenta quest'anno la sua terza annata, la 2021, in regime organic e senza utilizzo di chimica.


- Domaine Olivier Morin - Chitry, tra Auxerre e Chablis

Piccola cantina con 14 ettari di terreno, Olivier Morin e la moglie Nelly sono i proprietari e viticoltori in questa piccola denominazione minore di Borgogna, a nord verso Auxerre. Espressione territoriale tesa e minerale di Chardonnay.


- Domaine de Beauregard - Cote de Couchois, tra Cote de Beaune e Cote Chalonnaise

Piccola cantina di 16 ettari coltivati in organic e nel pieno rispetto della natura, che continua anche in cantina. Viticoltori da 5 generazioni, siamo in un enclave tra due parti più famose di Borgogna, una zona che sta cominciando a emergere solamente ora e che promette versioni estremamente territoriali e particolari di Pinot Noir.

- Benoit Montel - Cotes d’Auvergne, in bassa Loira vulcanica

Zona minore di Loira per Benoit, un piccolo viticoltore che sperimenta molto su un territorio fortemente sfaccettato e caratterizzato da suoli vulcanici. Tanti vini diversi con la loro personalità, sempre con vinificazioni spontanee e non interventiste. Gamay, Syrah, Pinot Noir e altri vitigni autoctoni alla base.

- Roger Pabiot - Tracy-sur-Loire, Pouilly Fumé

Cugini di Mallorie Pabiot, con la sua uscita dal mondo del vino entreranno loro per continuità stilistica, di visione e di filosofia in generale.


GERMANIA

- Weingut Dr. Wehrheim - Birkweiler, Pfalz (Palatinato)

Famiglia storica dei produttori di Pfalz, tra i principali promotori del movimento terroir-ista degli anni 90 in Germania e certificati Respekt Byodin, oltre ad essere all’interno del consorzio VDP.


SPAGNA

- Bodega Avinyo - Penedes, Barcellona, CAVA

Bodega antica e tramandata di generazione in generazione dal 1597, sempre proprietari delle proprie vigne. Certificati Vegan, bio, rispettano natura e vinificano le basi spumante separatamente a partire dai diversi appezzamenti per avere un approccio il più attento possibile al terroir.

 

Il catalogo e la rete vendita di Wine Terroir Import sono riservati al mercato Horeca. Per ricevere il catalogo comprensivo di prezzi aggiornati per il tuo locale, ristorante, wine bar, enoteca, scrivici una mail a info@wineterroir.it

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page